QR code per la pagina originale

Psystar firma un accordo con Apple

,

L’azienda più discussa del Web, Psystar, ha dichiarato di aver firmato un accordo preliminare con Apple per cessare la distribuzione di normali PC con Mac OS X preinstallato. La società, tuttavia, è intenzionata ad escludere da ogni clausola il proprio software Rebel Efi che, come ovvio, permetterebbe all’utente di installare autonomamente Snow Leopard sul proprio computer.

Psystar, quindi, non ha intenzione di cedere facilmente né alle decisioni dei giudici né agli attacchi di Apple. L’azienda sembra orientata a giocare ogni carta a sua disposizione per evitare il preannunciato fallimento.

Il leader nella produzione di hackintosh, per poter sopravvivere sul mercato, tenta di scaricare la responsabilità della violazione dei termini Apple sull’utente. L’eventuale esclusione di Rebel Efi dalle rivendicazioni di Cupertino, infatti, svincolerebbe Psystar da ogni accusa spostando la questione sui clienti che, deliberatamente, potrebbero scegliere di installare o meno il sistema operativo targato mela su un hardware adeguatamente predisposto.

Tuttavia, Apple non sembra intenzionata a rilasciare nessuna concessione all’acerrimo concorrente, di conseguenza, risulta davvero improbabile che un accordo extragiudiziario possa garantire la libera vendita dell’EFI emulator di Psystar.

Notizie su: