QR code per la pagina originale

Arrivano i Google Public DNS

,

E così arrivano anche i DNS firmati Google. Come comunicato sul blog ufficiale, la società di Mountain View ha deciso di rilasciare il proprio servizio DNS sperimentale chiamato Google Public DNS.

I nuovi server DNS “by Google” dovrebbero consentire agli utenti alcuni vantaggi rispetto a quelli forniti da provider Internet o da altri analoghi serivizi com OpenDNS, tanto menzionarne uno tra i più famosi.

Tra i vantaggi appunto, Google sottolinea la migliorata velocità di risoluzione degli indirizzi IP, velocità garantita grazie a tecniche definite “intelligenti” per la memorizzazione dei risultati nella cache del sistema unite alla “prelettura” dei dati, in maniera da ridurre i tempi di risposta e garantire una navigazione più veloce: aspetto confermato anche dalle nostre prime impressioni dalle prove effettuate.

Altro punto che Google sottolinea è quello della sicurezza, dato che proprio da attacchi di “spoofing” possono derivare i maggiori pericoli per gli utenti, con il rischio di essere dirottati dai DNS su siti potenziamente dannosi, pericolo che Google Public DNS promette quantomeno di ridurre.

Infine, l’altro vantaggio segnalato dal team di Google è quello della validità e della conformità agli standard, con la promessa di non immettere filtri, blocchi o altre limitazioni alla navigazione come invece, spesso, fanno alcui Internet Provider.

Notizie su: