QR code per la pagina originale

Come settare la rete in Snow Leopard

,

Configurare correttamente la connessione di rete è di fondamentale importanza, soprattutto quando il router ADSL utilizza indirizzi IP locali statici.

Snow Leopard, il nuovo sistema operativo di Apple, consente una gestione completa e approfondita di tutte le opzioni di configurazione della connessione.

In questo breve How to, faremo una carrellata delle principali funzioni network, configurabili direttamente dal sistema operativo.

Bisogna, tuttavia, sottolineare come ogni connessione necessiti di propri specifici valori: vi rimandiamo quindi al materiale informativo fornito dal vostro operatore e dal manuale del router in uso.

Apriamo “Preferenze di Sistema” e, dal pannello “Internet e Wireless“, scegliamo “Network“. Sulla colonna di sinistra troveremo tutte le tipologie di connessione supportate dalla rete, quali “Airport” e “Ethernet“.

Procediamo selezionando il network preferito, sulla destra verranno visualizzare una serie di informazioni sulla rete: clicchiamo “Avanzate” per accedere al pannello di controllo delle funzioni aggiuntive.

Ipotizzando di voler modificare la connessione wireless di Airport, nell’omonimo pannello potremo gestire le reti senza fili preferite e attivare opzioni aggiuntive, quali la disconnessione al logout e la creazione di reti da computer a computer.

In “TCP/IP“, invece, potremo configurare gli indirizzi IP, sia statici che dinamici, per la comunicazione con il router: è possibile scegliere l’impostazione automatica DCHP, DCHP con indirizzo manuale, BootP oppure immettere degli IP predefiniti manualmente. La sezione “DNS” consente di inserire i server DNS alternativi a quelli forniti dal proprio operatore, come ad esempio OpenDNS. Lo stesso vale per i server “WINS“, modificabili nel pannello successivo.

Infine, “Proxy” e “Ethernet” vengono utilizzati per inserire configurazioni particolari per la propria rete, quali l’uso di un server proxy o la modifica del MTU locale. In “Proxy” basterà scegliere il protocollo da configurare nella casella di sinistra e, quindi, immettere tutti i dati del server prescelto. In “Ethernet“, si può optare per una gestione manuale del MTU, scegliendo dal menu a tendina “Manualmente” e “Personalizza“.

Notizie su: