QR code per la pagina originale

Microsoft interviene alla conferenza di Copenaghen sul clima

,

Il mondo deve “agire ora” per fermare l’inquinamento e il riscaldamento globale, e la tecnologia dell’informazione può fornire soluzioni adatte. Queste sono le parole del Microsoft Chief Environmental Strategist, Rob Bernard, intervenuto alla conferenza di Copenaghen sul clima.

Microsoft, quindi, vuole dare il suo contributo per aiutare il pianeta a salvarsi dall’inquinamento e sta prendendo parte alle discussioni con leader di governi, imprese e organizzazioni non governative.

Microsoft sostiene che il mondo ha bisogno di nuove politiche per stimolare i mercati pubblici e privati per realizzare investimenti grazie ai quali raggiungere gli obiettivi climatici e ambientali.

Attraverso un sito Internet lanciato appositamente, Microsoft spera di raccogliere idee che possano tornare utili e ha iniziato a raccogliere documenti sulla conferenza e sul clima. Secondo Microsoft l’informatica può aiutare il mondo in tre modi:

  1. Sviluppare software che aumentino l’efficienza energetica;
  2. Accelerare l’innovazione e la diffusione di fonti energetiche pulite attraverso la ricerca e lo sviluppo;
  3. Fornire ai responsabili di governo gli strumenti per prevedere l’impatto dei cambiamenti climatici attraverso l’elaborazione di grandi quantità di dati scientifici;
Notizie su: