QR code per la pagina originale

Google goggles: arriva la realtà aumentata

,

Per gli amanti dei film e dei videogiochi di fantascienza, l’idea di poter utilizzare un sistema di scansione visiva attraverso il quale ottenere informazioni sugli oggetti e le persone che stiamo vedendo non può che solleticare la curiosità.

Il servizio che Google sta testando e che ha chiamato “Google goggles” di fatto svolge esattamente questa funzione: basta scattare una fotografia a un libro, un oggetto o un paesaggio per avviare la relativa ricerca online.

Certo, siamo ancora lontani dalla precisione dei sistemi di scansione “alla Robocop”, però sembra davvero che la corsa verso le applicazioni di realtà aumentata, in questo caso applicate alla ricerca sul Web, sia iniziata, e come mostra il video a fondo post, i risultati iniziali sono già molto interessanti.

Considerando che in pista è sceso sin da subito il gigante con la G più maiuscola che ci sia, e che dispositivi mobile di ultima generazione diventano sempre più diffusi, c’è da scommettere che il 2010 sarà un anno molto divertente…