QR code per la pagina originale

Microsoft concederà in licenza il nuovo formato exFAT

,

La notizia, pubblicata giovedì da CNet.com, è davvero interessante: Microsoft, infatti, inizierà a concedere in licenza un nuovo formato di memoria flash.

La licenza riguarda il formato exFAT (Extended File Allocation Table), che supera il limite di 32 GB per il FAT, arrivando a 256 terabyte. Il formato, inoltre, è particolarmente adatto al risparmio e alla velocità sulle schede di memoria SD, che potranno raggiungere grandezze maggiori in futuro.

Su Arstechnica.com, è dichiarato che il formato exFAT consentirebbe di gestire più di 4.000 immagini RAW, 100 filmati HD o 60 ore di registrazione HD in una singola cartella. Secondo David Kaefer, negli ultimi anni c’è stata un’esplosione nell’uso dei file audio e video, ed exFAT è un sistema ideale che fornisce velocità e affidabilità in questo settore.

Attualmente numerosi partner come Sony, Canon e Sanyo hanno già firmato per la licenza del formato, che verrà utilizzato per fotocamere, telefoni cellulari, ma anche PC. La quota fissa per utilizzare il formato sarà di 300.000 dollari annuali.

Infine, ricordiamo che la tecnologia FAT è al centro di una diatriba giudiziaria tra Microsoft e Linux.

Notizie su: