QR code per la pagina originale

OpenOffice Portable, una comoda suite da ufficio per pen drive

,

Le memorie esterne, come le pen drive, stanno diventando sempre più diffuse, tanto che ormai, grazie al loro basso costo e alla loro praticità, è molto raro che un possessore PC ne sia sprovvisto.

Quindi, molte software house si sono mosse per fornire agli utenti le applicazioni, che vengono usate ogni giorno, in formato portatile, con l’intenzione di agevolare soprattutto chi si sposta spesso per studio o lavoro.

A tal proposito, una delle suite più utili e ben realizzate è OpenOffice Portable, giunta alla versione 3 e disponibile per il download gratuito.

L’alternativa portatile a Microsoft Office, è stata realizzata da PortableApps e tradotta anche in lingua italiana.

OpenOffice Portable include tutte le applicazioni presenti nella versione “maggiore” di OpenOffice, ma può essere installata su una chiavetta USB della capacità di almeno 256 MB e avviata da qualsiasi computer in modo semplice e pratico.

A disposizione vi sono vari programmi per ufficio, quali “Writer“, ovvero un programma di elaborazione testi, “Calc“, per i fogli di calcolo, “Impress“, per creare presentazioni multimediali, “Base“, utile a gestire e manipolare database, “Math” per le equazioni matematiche e per finire “Draw” che offre la possibilità di creare grafiche vettoriali.

OpenOffice Portable è completamente compatibile con i formati più diffusi, come DOC, XLS e PPT. La sua interfaccia risulta pratica anche ai neofiti e possiede un design semplice ma piacevole.

Per installare la suite, basta avviare il file di “Setup” e scegliere una cartella a piacere della pen drive che si ha intenzione di utilizzare.

Notizie su: