QR code per la pagina originale

Opera: una sola interfaccia per tutti gli smartphone

Opera ha messo a disposizione degli operatori e dei produttori di telefoni cellulari il proprio Opera Mobile 10. Il browser è compatibile con numerose piattaforme e consente di mantenere la medesima interfaccia su dispositivi anche molto diversi tra loro

,

Determinata a guadagnare terreno nel competitivo comparto dei browser per dispositivi mobili, Opera Software ha da poco messo a disposizione degli operatori e degli OEM il proprio applicativo Opera Mobile 10. Il software è compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi che attualmente animano gli smartphone e offre la possibilità di utilizzare la medesima interfaccia su piattaforme diverse tra loro. Una soluzione che potrebbe rendere il nuovo Opera Mobile 10 maggiormente appetibile da parte degli operatori e dei produttori di smartphone, alla ricerca di soluzioni “universali” per i loro dispositivi.

Il nuovo sistema messo a disposizione degli OEM è compatibile con Android, Brew, Windows Mobile e Symbian S60. Il framework per l’interfaccia grafica è costruito al di sopra del cuore del browser e consente dunque di adattare con relativa semplicità Opera Mobile alle differenti piattaforme. Produttori e operatori telefonici interessati avranno dunque la possibilità di sviluppare una interfaccia per il browser in grado di adattarsi a dispositivi anche molto diversi tra loro, offrendo agli utenti la medesima esperienza d’uso a prescindere dal dispositivo. La soluzione offerta da Opera dovrebbe inoltre consentire ai produttori di risparmiare tempo e risorse nell’implementazione dell’applicativo per navigare online via terminale mobile.

«Poiché nessun operatore offre un solo tipo di telefono cellulare, Opera ha sviluppato una nuova soluzione per l’interfaccia utente (UI) che può essere sviluppata su molteplici telefoni e piattaforme. Grazie alla sua grande versatilità, il framework per la UI multipiattaforma può essere personalizzato da Opera per soddisfare le richieste del brand. La nostra UI mobile è stata già impiegata su milioni di dispositivi, e le prime critiche entusiastiche ricevute ci dicono come Opera abbia raggiunto il successo realizzando un’esperienza unica e incredibile per il Web, facile e avvincente per tutti gli utenti» ha dichiarato con orgoglio Jon von Tetzchner, CEO di Opera Software, commentando il rilascio di Opera Mobile 10 per i principali protagonisti del comparto mobile.

Stando alle informazioni fornite dalla società, Opera Mobile 10 avrebbe ormai superato quota 135 milioni di unità distribuite su scala globale. Nel corso degli ultimi mesi, gli sviluppatori di Opera si sono concentrati particolarmente sulla versione mobile del celebre browser dimostrando il grande interesse della azienda per tale settore. Mentre la versione per computer dell’applicativo stenta a ritagliarsi nuovi spazi, l’edizione per smartphone e telefoni cellulari ha registrato un valido successo grazie alle numerose funzionalità introdotte e alla velocità di navigazione offerta.

Le nuove possibilità offerte a operatori e produttori per implementare nuove soluzioni basate su Opera Mobile, mantenendo sostanzialmente inalterata l’interfaccia del browser, potrebbero consentire alla società norvegese di conquistare nuove quote di mercato a scapito della concorrenza. Il successo della nuova iniziativa messa in campo da Opera sarà condizionato dalle scelte dei singoli produttori e dalle politiche adottate dai proprietari di alcune piattaforme, spesso restii ad adottare browser alternativi alle loro soluzioni predefinite per la navigazione online.

Notizie su: ,