QR code per la pagina originale

BKG: come “invecchiare” le foto online

,

Le immagini in bianco e nero, con quel loro tocco di stile retrò, continuano ad essere ricordate e imitate ancora oggi da numerosi fotografi e registi. L’effetto che danno a chi le guarda, non sempre è descrivibile con parole.

Ecco quindi che anche su Internet non poteva mancare un’applicazione gratuita che consente di ricreare questa atmosfera in un click. Sto parlando di Bakumatsu Koshashin Generator (BKG), servizio Web che si incarica di invecchiare le foto in pochi secondi.

Concepito da alcuni sviluppatori giapponesi come un ritorno al passato, BKG è davvero semplicissimo da utilizzare; sono due i possibili modi per invecchiare le nostre foto:

  1. Caricare la foto sul server di BKG (bisogna scegliere “File” in alto a sinistra, cliccare su “Sfoglia…”/”Browse…”, navigare tre le finestre per inviare l’immagine prescelta e infine cliccare su “Convert”);
  2. Digitare l’indirizzo Web della foto da invecchiare (in questo caso basterà copiare e incollare nell’apposito campo di testo della sezione “URL” in alto a destra e quindi cliccare su “Convert”).

A questo punto, il risultato sarà immediato e concreto. Avremo infatti la possibilità di salvare l’immagine scegliendo “Save” appena sopra la foto invecchiata.

In molti casi, questa nuova versione della fotografia supera di gran lunga in bellezza e originalità l’immagine precedente.

Notizie su: