QR code per la pagina originale

Tony Hawk dice la sua su Tony Hawk: Ride

Il celebre skater esprime il suo parere sul fallimentare titolo di Activision

,

Tony Hawk: Ride è stato stroncato dalla critica, ottenendo una bassissima media voti negli Stati Uniti. Tuttavia lo skater più famoso del mondo rimane ottimista sul futuro della serie videoludica a lui dedicata e soprattutto sulla periferica a forma di skateboard sperimentata, senza successo, da Activision.

Secondo Hawk la summenzionata periferica sarebbe comunque un prodotto molto valido, che potrebbe essere utilizzato anche per futuri esperimenti, come per esempio nuovi giochi di skateboard, di snowboard o di surf.

Lo skater ha poi asserito che non sarebbe da escludere anche lo svliluppo di un prossimo titolo basato sulle nuove periferiche di Microsoft e Sony, rispettivamente Project Natal per Xbox 360 e GEM per PlayStation 3.

Tony Hawk: Ride sarà disponibile ad inizio 2010 in Europa, anche se non esiste ancora una data precisa, mentre è già nei negozi americani da qualche settimana, con risultati tutt’altro che incoraggianti (neanche 200.000 copie vendute).

Notizie su: