QR code per la pagina originale

Velocità di 1 Gbps per il WiFi 802.11ac

,

Dopo anni di lavoro e discussioni tra le aziende coinvolte, lo scorso mese di settembre è stato ufficialmente ratificato lo standard WiFi 802.11n, che consente di raggiungere una velocità massima teorica di 300 Mbps.

La WiFi Alliance però ha già iniziato i lavori per il wireless del futuro che dovrebbe permettere velocità fino a 1 Gbps e annuncerà le prime specifiche nel 2011. In assenza di intoppi, le specifiche finali arriveranno tra circa due anni, nel 2012.

Per ottenere transfer rate così elevati, il WiFi 802.11ac utilizzerà solo la banda dei 5 GHz, escludendo la banda dei 2,4 GHz in quanto troppo “affollata” da altri dispositivi.

L’attuale WiFi 802.11n usa singoli canali con banda passante di 20 MHz e 40 MHz, mentre il futuro WiFi 802.11ac utilizzerà anche canali con ampiezza pari a 80 MHz e 160 MHz.

Rispetto al WiFi 802.11n saranno migliorate le tecniche di modulazione e impiegata la tecnologia MU-MIMO (Multiple User MIMO), grazie alla quale sarà possibile trasmettere stream simultanei a più utenti sullo stesso canale.

Notizie su: