QR code per la pagina originale

Appena installato, Windows 7 è meno sicuro di Vista

,

Incredibilmente, uno studio accurato sulla sicurezza, ha dichiarato che il nuovo prodotto Microsoft, ovvero Windows 7, è meno sicuro, nella sua configurazione di default, di Windows Vista.

Parole del CEO di Trend Micro, Raimund Genes, secondo cui Microsoft ha diminuito la sicurezza per aumentare l’usabilità. Attenzione però. Secondo Genes, “Windows 7 non è insicuro, ma solo che appena scartato, Vista è meglio.”

Genes si è dichiarato:

deluso quando, appena installato, Windows 7 non ha inviato nessun avviso sulla mancanza di un antivirus, a differenza di Vista. Non ci sono file nascosti e anche quando si installa un antivirus, gli avvertimenti sui suoi aggiornamenti sono poco visibili.

E ancora:

Windows 7 potrebbe essere migliore sotto l’aspetto dell’usabilità, ma in termini di sicurezza è un passo indietro. Quando gli sviluppatori di Microsoft hanno scelto tra usabilità e sicurezza, hanno scelto l’usabilità.

Eppure una delle caratteristiche più odiate di Windows Vista è proprio quell’UAC (User Account Control) così invadente da generare lo scontento di tanti utenti. Invece Trend Micro consiglia di alzare l’impostazione di default di UAC verso un livello superiore.

Infine, è interessante notare che, secondo Genes, la modalità XP offre un sistema molto più sicuro e a tenuta stagna.

Notizie su: