QR code per la pagina originale

Prima scheda madre MSI per CPU AMD Thuban

,

In base alla roadmap annunciata lo scorso mese di novembre, AMD dovrebbe presentare la piattaforma desktop Leo nel corso del 2010 (probabilmente verso metà anno).

MSI ha mostrato la scheda madre 890FX-GD70, una delle prime in grado di supportare i prossimi processori a sei core Thuban per socket AM3.

La piattaforma Leo sarà dedicata agli utenti Enthusiast, ovvero di fascia alta, per cui non deve sorprendere la presenza sulla scheda MSI di sei slot PCI Express x16, anche se sarà possibile installare al massimo quattro schede video (configurazione Quad CrossFireX) con un ingombro dual slot, rendendo inaccessibili gli altri due slot PCI Express e lo slot PCI normale.

LA 890FX-GD70, come si intuisce dal nome, è basata sul chipset AMD 890FX (nome in codice RD890), abbinato al southbridge SB750, che supporta il nuovo standard SATA 6 Gbps in modo nativo (sei porte), oltre al precedente SATA II (una porta), eSATA, FireWire, Gigabit Ethernet, Bluetooth e audio HD a 8 canali. Lo standard USB 3.0 è invece gestito attraverso il classico controller esterno di NEC.

La sezione di alimentazione della CPU è digitale a 5 fasi con tecnologia DrMOS, mentre sul pannello posteriore trovano posto anche le uscite audio digitali e le porte PS/2 per mouse e tastiera.

Non sono ancora noti il prezzo di vendita e la data di commercializzazione, ma il pubblico vedrà la 890FX-GD70 in anteprima al prossimo CES di Las Vegas.

Notizie su: