QR code per la pagina originale

VLC per Mac potrebbe non essere più sviluppato

,

Abbiamo annunciato spesso nuove release di VLC, il noto e apprezzatissimo player open source, in grado di riprodurre un’infinità di formati (audio e video) senza che gli utenti debbano preoccuparsi dei vari codec. Secondo quanto riportato da Macnn, lo sviluppo della versione per Mac OS X potrebbe cessare.

Attualmente, lo sviluppo della versione a 64 bit per Mac OS X è stato infatti sospeso e il supporto agli utenti Mac potrebbe terminare con la versione 1.1.0: questo è dovuto alla mancanza di persone che si dedichino attivamente allo sviluppo di questo eccezionale software.

Ricordiamo che VLC è un’applicazione open source a cui i programmatori contribuiscono in forma esclusivamente volontaria e non retribuita.

Dunque più che una minaccia di chiusura, questo annuncio di VideoLan sembrerebbe invece una richiesta di aiuto volontario. Chiunque si senta in grado di farlo può collegarsi alla pagina di contribuzione al progetto e offrire il suo aiuto per aggiornare i vari componenti del software: le competenze richieste sono conoscenza di C, Cocoa e Xcode.

Notizie su: