QR code per la pagina originale

Favorite Places, dove acquistare a Natale partendo dal Web

,

Per sviluppare il commercio offline nel periodo natalizio, Google propone un nuovo servizio, il Favorite places, che elenca 100.000 imprese commerciali negli Stati Uniti tra ristornanti e negozi, segnalandoli come i più ricercati dagli utenti del motore di ricerca.

Qualche tempo fa il gigante di Mountain View l’aveva inizialmente proposto, indicando agli utenti i luoghi preferiti, frequentati dalle celebrità del mondo dello spettacolo, dello sport, del cinema e della politica. Le star che partecipano all’iniziativa proponevano delle mappe personali, in varie zone del mondo, in cui indicavano ristoranti, negozi ed esercizi commerciali che adorano visitare.

Ogni società che partecipa all’iniziativa riceve un codice a barre per l’identificazione, il “QR”, che viene riconosciuto dal telefono cellulare e consente di leggere recensioni, i negozi più seguiti e le offerte migliori del punto di interesse. Il servizio è compatibile con i telefoni di ultima generazione.

Un nuovo modo di fare pubblicità e di dare una mano agli esercizi commerciali nel periodo natalizio, infatti il servizio è in fase di test proprio in questo periodo. In Italia non è ancora possibile usufruirne, ma rientra tra gli obiettivi di Google per il 2010, anche perché potrebbe essere un metodo efficace per avvicinare molte imprese all’advertising online.

Notizie su: