QR code per la pagina originale

WiFi gratis a Roma: si parte da piazza del Popolo e da gennaio 200 nuovi hotspot

,

Duecento entro fine mese, ma, entro la fine del 2010, diventeranno cinquecento. La Provincia di Roma punta forte sul WiFi gratis, con l’obiettivo di diventare la più grande area italiana ad offrire connettività wireless gratuita.

Si è partiti da piazza del Popolo, dallo storico caffè Rosati, in cui è stato inaugurato il primo hot spot WiFi alla presenza di Nicola Zingaretti. Da gennaio sarà aggiudicato il bando per l’installazione di ulteriori duecento hot spot su segnalazione dei Municipi della Capitale, per garantire una copertura wireless completa.

Piazze, parchi, biblioteche, Asl e centri per l’impiego entreranno nel tempo a far parte del progetto sia a Roma che nei comuni della provincia. Durante l’anno saranno molti i quartieri di Roma interessati: piazza Bologna, il Pigneto, piazza Vittorio, piazza San Cosimato, piazza San Giovanni Bosco, piazzale della Radio, villa Carpegna, parco del Forte Ardeatino, parco di villa Bonelli e la biblioteca Giordano Bruno.

Gli hospot della Provincia di Roma si integreranno anche con l’altro progetto “Roma wireless“: così zone come villa Borghese e villa Ada, piazza Navona, piazza di Spagna e l’Auditorium saranno coperte da ben due reti WiFi gratuite. Centri commerciali ed esercizi pubblici potranno fare richiesta del servizio al costo, per l’installazione, di 40/50 euro.

Notizie su: