QR code per la pagina originale

King of Music 2009: ecco il miglior rhythm game del 2009

GamesNation ha eletto il miglior rhythm game del 2009

,

È passato oltre un decennio da quando nelle sale giochi prima e su PlayStation poi, fece la sua comparsa Guitar Freaks, uno dei primi rhythm game della storia. Allora poter interagire con un controller a forma di chitarra sembrava una vera e propria rivoluzione. In tutti questi anni il panorama videoludico è radicalmente cambiato, evolvendo ed offrendo a software house e publisher la possibilità di sfornare titoli dedicati agli amanti della musica, in grado di soddisfare tutti i gusti.

Quella che sta per concludersi è stata un’annata d’oro per quanto riguarda i rhythm game, tanto che le tre prime posizioni della classifica King of Music 2009 ospitano altrettanti titoli ugualmente meritevoli di menzione.

The Beatles: Rock Band (9,00)
Le due serie principe di questo genere videoludico, vale a dire Guitar Hero e Rock Band, hanno di recente abituato il pubblico al rilascio di spin-off dedicati ad una specifica formazione che ha tracciato un solco indelebile nella storia della musica. Il titolo che vede protagonisti i Fab Four si aggiudica il riconoscimento King of Music 2009, grazie ad una riproduzione dettagliatissima delle ambientazioni e del contesto musicale che ha visto i quattro di Liverpool protagonisti negli anni ’60. La varietà di strumenti a disposizione (chitarra, basso, microfono e batteria), la fedeltà con la quale sono stati riprodotti fattezza e comportamenti di John, Paul, George e Ringo, insieme alle atmosfere ricreate da Harmonix, rendono The Beatles: Rock Band un titolo che non può mancare nella collezione sia degli amanti dei giochi a sfondo musicale che degli estimatori del buon rock.

DJ Hero (8,70)
Destinato ad un bacino di giocatori forse più ristretto rispetto a quello dei classici rhythm game, DJ Hero non ha comunque nulla da invidiare in termini di originalità. L’attenzione di Activision è puntata sul mondo delle discoteche e della musica elettronica, con una tracklist firmata da alcuni dei più grandi disc jockey del mondo ed un controller a forma di console progettato appositamente per Wii, Xbox 360 e PlayStation 3. Qualche calo di framerate non può certo rendere meno appetibile un titolo che può contare anche su un solido comparto multiplayer. Medaglia d’argento pienamente meritata!

Guitar Hero 5 (8,60)
Dopo la parentesi World Tour, la serie Guitar Hero torna alla numerazione classica e lo fa in occasione del lancio di un titolo convincente sotto quasi tutti i punti di vista. Una quantità smisurata di contenuti extra da sbloccare, il gameplay che strizza l’occhio anche ai neofiti e l’inclusione di modelli grafici più curati che in passato, rendono Guitar Hero 5 in grado di lasciarsi alle spalle il suo più diretto concorrente: Rock Band 2. Terzo posto dunque per l’ennesima produzione musicale di Activision.

Amanti dei rhythm game e non, fanatici del rock inglese d’annata e irrecuperabili cultori delle piste da ballo, siete d’accordo con il podio della categoria King of Music 2009?

Notizie su: