QR code per la pagina originale

King of Mass Multiplayer 2009: ecco il MMORPG del 2009

GamesNation ha eletto il miglior titolo MMORPG del 2009

,

Il filone dei titoli dedicati al multiplayer di massa, MMO oppure MMORPG, è quello che più di ogni altro ha beneficiato negli ultimi anni della sempre più capillare diffusione delle connessioni ADSL. Abbonamenti flat senza limitazioni di tempo e grande disponibilità in termini di banda hanno spinto nel tempo sempre più giocatori a dedicarsi all’evoluzione dei propri avatar, all’interno degli immensi universi ricreati dalle software house.

Se ancora oggi World of Warcraft rimane il re incontrastato di questa categoria, la creatura di Blizzard comincia ad accusare il peso degli anni e l’avanzata di nuove proposte interessanti potrebbe presto metterne in discussione la leadership. Vediamo dunque quali sono i titoli che si sono aggiudicati un posto sul podio della categoria Mass Multiplayer, all’interno dei GamesNation Awards 2009.

Aion: Tower of Eternity (8,90)
Arriva dall’oriente, più precisamente dalla Corea del Sud, il MMORPG più interessante degli ultimi dodici mesi, che si aggiudica il titolo di King of Mass Multiplayer 2009. NC Soft è riuscita a dare vita ad un’esperienza di gioco profonda, coinvolgente e divertente, ma soprattutto equilibrata, non trascurando nemmeno il lato estetico. Graficamente Aion: Tower of Eternity riesce a far impallidire rivali come il già citato World of Warcraft e si candida come suo potenziale concorrente più agguerrito per il 2010. Per rendere il gioco ancora più appetibile, il team di sviluppo dovrebbe focalizzare l’attenzione sull’implementazione di nuove classi e sulle possibilità offerte a coloro che risultano “allergici” al PvP più spinto, magari con l’inclusione di nuove quest attraverso il rilascio di future espansioni.

Champions Online (8,60)
Un titolo ispirato ad un GDR cartaceo con quasi trent’anni di collaudo alle spalle aveva poche possibilità di deludere ed infatti, al suo esordio datato inizio settembre, Champions Online si è dimostrato all’altezza delle aspettative generate. Oltre ad offrire abbondanti dosi di frenetici combattimenti (anche troppe secondo alcuni), ciò che rende particolare il gioco di Cryptic Studios è la possibilità di interazione per gli utenti connessi ai server sia con la versione PC che con quella Xbox 360.

Fallen Earth (8,20)
Fallen Earth chiude la serie dei titoli premiati per la categoria Mass Multiplayer 2009, rivelandosi un prodotto certamente degno di nota ma non all’altezza dei due sopra citati. Il comparto grafico non può certo definirsi di ultima generazione e le ambientazioni ricalcano quelle già proposte da alcuni suoi illustri predecessori. Al contrario, la libertà d’azione offerta ai giocatori sorprende positivamente.

Il podio in questione conclude le categorie dei GamesNation Awards 2009 dedicati a specifici generi videoludici. Da domani verranno premiati, piattaforma per piattaforma, i titoli che più di altri hanno saputo entusiasmare nel corso dell’anno che sta per concludersi.

Notizie su: