QR code per la pagina originale

A marzo nei negozi Dragon Age: Awakening

Annunciata la prima espansione in disco per Dragon Age

,

Gli amanti dei GdR saranno di certo lieti di sapere che il 16 marzo uscirà la nuova espansione per Dragon Age: Origins, intitolata Awakening.

Disponibile su PC, Xbox 360 e PS3, Awakening sarà messa in vendita su disco per circa 40 dollari, e richiederà naturalmente il possesso di Dragon Age: Origins.

Al contrario delle espansioni pubblicate finora, dunque, il nuovo pacchetto permetterà di prendere parte a una storia completamente nuova: la trama si svolgerà alcuni anni dopo gli eventi del titolo originale, nel territorio di Amaranthine.

I giocatori si caleranno nuovamente nei panni di un valoroso Custode Grigio impegnato nella ricostruzione del leggendario ordine. Al tempo stesso si dovrà affrontare ancora una volta la minaccia della Prole Oscura, e non mancheranno avversari temibili come l’Inferno Golem, il Drago Spettrale e il misterioso villain chiamato “Architetto“.

In tutto questo, secondo Ray Muzyka, si scopriranno le motivazioni segrete dietro all’operato della Prole Oscura e il modo in cui la malvagia progenie continua a infestare il mondo…

BioWare ed Electronic Arts assicurano inoltre che il gioco aumenterà il level cap dei personaggi e fornirà nuove abilità, altri incantesimi e ulteriori specializzazioni. Si potranno inoltre modificare i personaggi già utilizzati in Dragon Age: Origins, grazie all’implementato sistema per la personalizzazione dei personaggi. In aggiunta a questo si otterranno cinque nuovi membri per il party e la possibilità di dar vita a un Custode Grigio del tutto inedito, originario di Orlais.

Notizie su: