QR code per la pagina originale

Apple acquista Quattro Wireless per aggredire il mercato del mobile-web

,

Il recente acquisto di Quattro Wireless da parte di Cupertino, a seguito della chiacchierata acquisizione di Lala, conferma le intenzioni dell’azienda di entrare a pieno titolo nel mercato dei guadagni Web, soprattutto in termini di streaming. L’operazione, stimata in 275 milioni di dollari, dovrebbe fornire ad Apple tutto il know-how necessario per dominare questo nuovo mercato.

Il business di Quattro Wireless si incentra sull’advertising mobile, seguendo un modello simile al sistema pubblicitario di Google. Grazie a questa acquisizione, Apple può contare su una solida architettura pubblicitaria in grado di giovare, in primis, al mercato delle Web application. Fra queste, l’interesse di Cupertino sembrerebbe orientarsi, data l’acquisizione di Lala, verso contenuti in streaming a pagamento.

Ancora una volta, Apple ha deciso di trasformare il mercato della mobilità nel proprio principale campo di battaglia. L’advertising mobile, infatti, sembrerebbe ancora parzialmente immune dal monopolio di Google in termini di allocazione di risorse pubblicitarie.

Data la natura redditizia di App Store, risulta difficile credere in un reale interesse nei confronti delle Web application che, potenzialmente, sarebbero in grado di rubare mercato al modello di distribuzione del software pensato da Apple. Proprio per questo motivo, l’ipotesi dei contenuti in streaming acquista ancora più solidità: un sistema di advetising mobile quale quello fornito da Quattro Wireless è in grado di fornire il supporto necessario per creare un servizio di diffusione dei contenuti che accontenti sia i consumatori che gli investitori.

Notizie su: