QR code per la pagina originale

Sempre più vicino il “matrimonio” tra Apple e Verizon

,

Uno dei più insistenti rumor del 2009 potrebbe presto trasformarsi in realtà: Apple e Verizon sarebbero prossime all’ufficializzazione di un accordo per la distribuzione di iPhone. L’indiscrezione è stata rilasciata da The Street che, pochi giorni fa, ha sottolineato l’interesse di Cupertino nella produzione di chip specifici per la rete Verizon.

Qualcomm, la scorsa settimana, ha ricevuto un importante ordine di produzione di chip CDMA da parte di Apple. Il protocollo CDMA costituisce il fulcro della rete Verizon e, attualmente, non è supportato da AT&T. Per questo motivo, è lecito ipotizzare un cambio di operatore partner nell’immediato futuro.

Questa indiscrezione sarebbe stata indirettamente confermata anche da AT&T. Recentemente, infatti, il carrier statunitense ha annunciato l’intenzione di allargare il proprio bacino utenze Palm Pre e Android, i due principali concorrenti del melafonino. In altre parole, AT&T sta elaborando piani alternativi di aggressione del mercato in vista dell’imminente perdita di iPhone.

Nonostante l’orizzonte si delinei particolarmente favorevole nei confronti di Verizon, rimane tuttavia difficile riuscire a inquadrare i motivi dell’accesissima guerra Droid, elaborata dall’operatore stesso per sminuire il mercato iPhone. Non resta che attendere ulteriori sviluppi della vicenda.

Notizie su: