QR code per la pagina originale

Windows Mobile 7 in arrivo

Robbie Bach al CES ha rinviato ogni discorso relativo a Windows Mobile 7 al Mobile Word Congress di Barcellona (15/18 Febbraio). Bach ha spiegato che sarà un grosso passo avanti, il che è fondamentalmente necessario per contrapporsi a Google ed Apple

,

Con un improvviso colpo di reni rispetto alla timeline prevista, Microsoft potrebbe anticipare l’annuncio della release della nuova milestone di Windows Mobile. I dettagli relativi alla prossima release non erano ancora attesi, infatti, ma la logica potrebbe a questo punto perdere i punti di riferimento sui quali venivano basate le previsioni antecedenti. Entro poche settimane, infatti, il nuovo Windows Mobile potrebbe essere annunciato pubblicamente.

Al CES non c’è spazio per Windows Mobile. Ciò nonostante Robbie Bach, presidente della Entertainment and Devices Division in Microsoft, ha aperto una improvvisa parentesi annunciando il fatto che interessanti novità saranno invece presentate in occasione del prossimo Mobile Word Congress di Barcellona (15/18 Febbraio). Non è forse un caso se sponsor Platinum dell’evento sarà LG: proprio LG, infatti, conferma le indicazioni provenienti da Microsoft certificando la disponibilità di Windows Mobile 7 entro la fine del 2010.

Robbie Bach si è spinto oltre, creando un ben pianificato senso d’attesa per il prossimo evento. Così, infatti, Bach parla di Windows Mobile 7: «L’ho visto e l’ho provato. Sposterà il limite non solo in senso evolutivo». Trattasi peraltro di una informazione per certi versi ovvia. Windows Mobile 6.5, infatti, è stato un passo intermedio bocciato dallo stesso Steve Ballmer; Google e Apple stanno prendendo il largo, e concedere spazio ulteriore potrebbe essere deleterio; evolvere Windows Mobile 6.5 non porterebbe da nessuna parte: soltanto un radicale cambio di orizzonte (ed il numero “7” è in tal senso simbolico nel parallelismo con la versione desktop del sistema operativo) può restituire a Microsoft il ruolo che occupava prima che l’iPhone cambiasse ogni cosa.

La timeline è confermata rispetto ai rumor, perchè Windows Mobile 7 era atteso comunque entro fine anno. Non era atteso, invece, un annuncio già per il mese di Febbraio. Microsoft potrebbe voler dare una prima dimostrazione per contrapporre alla concorrenza almeno un dubbio: Windows Mobile 7 ha qualcosa di importante da dire e il Mobile Word Congress di Barcellona sembra poter essere l’occasione giusta.

Notizie su: