QR code per la pagina originale

DisplayPort arriva alla versione 1.2

,

Lo standard per l’interfaccia di trasmissione audio/video/dati DisplayPort ha raggiunto la versione 1.2. A comunicarlo è direttamente la Video Electronics Standards Association (VESA), che chiarisce come tale standard sarà comunque retro compatibile con quello precedente, per assicurare il corretto funzionamento delle periferiche attualmente in commercio.

Uno degli aspetti fondamentali di questo rinnovamento consiste in un raddoppio, di fatto, del transfer rate, che passa dai 10,8 GB/s ai 21,6 GB/s. Questa caratteristica viaggia nella direzione del supporto a maggiori risoluzioni (fino a 3.840 x 2.400 punti @ 60 Hz o 2.560 x 1.600 punti @ 120 Hz in modalità 3D) ma non solo. Infatti, tale capacità permetterà il trasferimento di dati relativi ad immagini con elevate frequenze di refresh.

Ovviamente le novità non finiscono qui. In virtù del fatto che il prossimo futuro vedrà, verosimilmente, una certa diffusione degli schermi Full HD tridimensionali, DisplayPort v 1.2 integra il supporto a questo tipo di dispositivi e dimostra, quindi, un forte carattere orientato alla versatilità.

Come noto, lo standard in questione nasce come tecnologia per il trasferimento di dati tra un sistema e un display. La nuova versione si arricchisce del supporto all’interfaccia USB 2.0, in quanto consente il trasferimento dati ad un rate di 720 MB/s, contro 1 MB/s dello standard precedente.

In quest’ottica, DisplayPort va a competere con HMDI cercando di soppiantare, sul campo, le interfacce VGA e DVI. Infatti, in virtù del fatto che è in grado di trasportare diversi video/audio non compressi all’interno di un singolo cavo, DisplayPort 1.2 permette, per la prima volta, anche il supporto multi-monitor. Un ottimo risultato se si considera che questa soluzione permette, ad esempio, di connettere fino a 4 monitor alla risoluzione di 1920×1200 pixel ognuno. Inoltre non va tralasciato il fatto che questa versione della specifica introduce anche il trasferimento bidirezionale di dati USB o Ethernet tra sistema e display.

“Bill Lempesis,” executive director di VESA, ha dichiarato:

DisplayPort è uno standard di interconnessione multimediale realmente aperto, flessibile ed espandibile che è ormai onnipresente nei PC, nei notebook e sul mercato dei display e che si sta facendo strada anche nel panorama dell’elettronica di consumo.

Sempre “Lempesis” ha aggiunto:

DisplayPort fornisce un completo insieme di benefici e di funzionalità che nessun altro standard può fornire. È completamente retrocompatibile con DisplayPort 1.1a e non richiede alcun nuovo cavo o apparecchio.

Le novità vanno anche nella direzione del supporto a diversi standard audio, come i vari formati Blu-Ray, Dolby MAT e DTS HD.

Notizie su: