QR code per la pagina originale

È in arrivo la guerra dei tablet

,

L’anticipatissimo rumor su iSlate, il futuro tablet targato mela, ha dato l’occasione ai concorrenti di portare avanti progetti alternativi. Così, aziende quali HP, Lenovo, Dell, Samsung e Sony sono corse ai ripari proponendo sul mercato una propria soluzione tablet. Secondo Mark Riddix di SeekingAlpha, Apple sarà in grado di battere tutti i competitor che alimenteranno l’imminente guerra della portabilità.

Seguendo gli andamenti di mercato, le innovazioni portatili diventeranno sempre più un’esigenza sia dal punto di vista lavorativo che da quello ludico. Proprio per questo, ci si aspetta una domanda pari a 14 miliardi di dollari in vendita di soluzioni tablet. Grazie all’innovazione e all’unicità che la contraddistingue, Cupertino sarà in grado di dominare nuovamente il settore, così come è stato per iPod e iPhone.

Secondo Riddix, i dispositivi Apple di successo hanno dominato le vendite fornendo delle feature estranee a tutti i principali concorrenti. Per questo motivo, i consumatori hanno deciso di spendere di più e liberare Cupertino da quel settore di nicchia cui da tempo era relegata. Lo stesso avverrà anche per iSlate, proprio per la capacità di Apple di riuscire a creare un mix perfetto tra design, usabilità, funzioni innovative ed esigenze dei consumatori.

I concorrenti, tuttavia, sembrano intenzionati a proporre soluzioni aggressive, soprattutto sul versante prezzi, per togliere il primato ad Apple. I rumor circolati in rete negli scorsi mesi, infatti, hanno permesso a questi competitor di sondare largamente i desideri degli utenti, battendo sul tempo Cupertino.

Notizie su: