QR code per la pagina originale

Halo: Reach proporrà scontri su larghissima scala

Bungie promette grafica e gameplay completamente rinnovati

,

Halo: Reach sarà, a detta dello staff Bungie, un titolo capace di proporre battaglie su scala colossale, grazie all’implementazione massiccia del motore tradizionalmente impiegato dalla casa.

Gli autori promettono non solo una migliorata resa dal punto di vista meramente grafico, ma anche la possibilità di far apparire un numero maggiore di avversari sullo schermo, specialmente negli scontri di massa, che rappresenteranno i momenti chiave del gioco.

Confermata inoltre la completa rilavorazione di numerose aree, per rendere la trama in linea con gli altri titoli della serie, specialmente il primo, del quale questo rappresenta a tutti gli effetti un prequel.

Di conseguenza, anche il gameplay riproporrà alcuni elementi cari ai vecchi fan, come il sistema di scudi e salute: viceversa, gli equipaggiamenti appariranno semplificati, e spariranno le granate a spuntoni e incendiarie.

Per finire, le animazioni dei volti dei personaggi saranno affidate a Image Metrics, compagnia nota per il famoso progetto “Emily” ma anche per aver collaborato a Napoleon: Total War e Assassin’s Creed 2.

Notizie su: