QR code per la pagina originale

Mediaset, inaugurato il nuovo portale video

Mediaset ha inaugurato ieri il portale Mediaset Video con il quale intende portare online la propria presenza senza che portali terzi quali YouTube possano lucrare sulla proprietà intellettuale dei programmi e delle produzioni dell'azienda milanese

,

«Dall’11 gennaio lanceremo il nuovo portale video.mediaset.it con una vera e propria catch up tv, ovvero tanti programmi Mediaset online gratuiti poco dopo l’edizione televisiva»: così PierSilvio Berlusconi lo scorso 21 Dicembre. E la parola del vicepresidente Mediaset è stata mantenuta: il portale Mediaset Video ha visto la luce da poche ore, presentandosi così agli utenti come l’estensione naturale della programmazione del gruppo per una sorta di riproduzione in differita del palinsesto di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Il portale nasce con l’obiettivo di portare in Rete la presenza di Mediaset sotto il controllo e la monetizzazione del gruppo medesimo. Da tempo l’azienda combatte infatti contro gli usi “parassiti” che YouTube fa dei contenuti altrui ed una causa è già stata vinta affinché Google togliesse dal proprio sito parte della programmazione segnalata ed in violazione con il copyright Mediaset. Confalonieri lo ha detto a chiare lettere: Mediaset è disposta ad investire sulla Rete a patto che ne siano garantiti i diritti. Nel momento in cui il ricorso con YouTube è stato vinto, ecco comparire il portale che porterà online, in ritardo rispetto alla programmazione televisiva, le trasmissioni più note del gruppo.

Il portale si basa completamente sul palinsesto Mediaset, del quale propone vari tipi di contenuti. Si va da puntate intere a piccoli “snack tv”, fino alla raccolta dei tg e dei servizi informativi, nonché ad una vera e propria diretta dal Web. All’esordio tra le puntate intere è possibile visualizzare “Guida al Campionato” della sera precedente, i gol della serie A dell’ultima giornata di campionato, nonché “Verissimo”, “Amici” e “Loggione” (andati in onda 48 ore prima della presenza online). Tra gli Snack Tv sono presenti in particolare vari brevi estratti dal Grande Fratello, Domenica 5, Dr. House, Donnavventura ed altri(fungendo così da piccoli spot per le trasmissioni in palinsesto).

La riproduzione è anticipata da 30 secondi di pubblicità e può essere avviata con buona definizione anche a tutto schermo. Il player, ospitato direttamente sul sito web, permette altresì la condivisione dei video desiderati tramite i maggiori servizi di social network e condivisione online (da Facebook a Twitter, fino a Digg, Delicious e altri ancora).