QR code per la pagina originale

Abilitare il GodMode su Windows 7 (e non solo)

,

GodMode è il nome che alcuni utenti hanno dato ad una funzionalità nascosta di Windows 7; per quanto possa generare aspettative di onnipotenza essa non è altro che un trucchetto inizialmente concepito per gli sviluppatori, che consente di radunare in una unica cartella tutte le principali opzioni di configurazione e gestione di Windows, che normalmente sarebbero accessibili in diverse sezioni più o meno nascoste del sistema.

Per abilitarlo bastano 2 semplici passaggi:

  • creare una nuova cartella in qualsiasi punto dell’hard disk;
  • rinominarla in: GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}.

A questo punto l’icona assumerà le sembianze di quella del pannello di controllo, e all’interno della cartella troveremo decine e decine di opzioni di configurazione, dalle personalizzazioni grafiche al partizionamento dei dischi.

Recentemente in un’intervista a CNet, Steven Sinofsky (Presidente della Divisione Windows in Microsoft), ha dichiarato che quello che gli utenti chiamano GodMode non è altro che una delle tante scorciatoie non documentate che gli sviluppatori hanno lasciato nel sistema per snellire il proprio lavoro di messa a punto.

Sinofsky ha inoltre rilasciato una serie di stringhe speciali di comando per creare altre cartelle speciali proprio come in GodMode; sono tutte funzionalità da attivarsi su macchine di test, la procedura è la stessa vista prima, basta creare una nuova cartella e rinominarla seguendo la sintassi “nomecartella.{STRINGASPECIALE}”.

Ecco l’elenco:

{00C6D95F-329C-409a-81D7-C46C66EA7F33}
{0142e4d0-fb7a-11dc-ba4a-000ffe7ab428}
{025A5937-A6BE-4686-A844-36FE4BEC8B6D}
{05d7b0f4-2121-4eff-bf6b-ed3f69b894d9}
{1206F5F1-0569-412C-8FEC-3204630DFB70}
{15eae92e-f17a-4431-9f28-805e482dafd4}
{17cd9488-1228-4b2f-88ce-4298e93e0966}
{1D2680C9-0E2A-469d-B787-065558BC7D43}
{1FA9085F-25A2-489B-85D4-86326EEDCD87}
{208D2C60-3AEA-1069-A2D7-08002B30309D}
{20D04FE0-3AEA-1069-A2D8-08002B30309D}
{2227A280-3AEA-1069-A2DE-08002B30309D}
{241D7C96-F8BF-4F85-B01F-E2B043341A4B}
{4026492F-2F69-46B8-B9BF-5654FC07E423}
{62D8ED13-C9D0-4CE8-A914-47DD628FB1B0}
{78F3955E-3B90-4184-BD14-5397C15F1EFC}

Questi tricks sembrano funzionare anche su Windows Vista 32-bit mentre sulle versioni a 64-bit potrebbero causare qualche crash di sistema, pertanto se ne sconsiglia l’utilizzo.

Notizie su: