QR code per la pagina originale

Asus UL80Jt: potente notebook con 12 ore di autonomia

,

In concomitanza al lancio dei processori Intel Arrandale a 32 nanometri, Asus ha presentato molti nuovi notebook al CES di Las Vegas.

Tra essi spicca il modello UL80Jt che, nonostante integri hardware abbastanza potente, garantisce un’elevata autonomia: fino a 12 ore.

Il cuore del notebook è rappresentato da un processore Intel Core i7 620UM/640UM con frequenze di clock, rispettivamente, pari a 1,06 GHz (2,13 GHz in Turbo Mode) e 1,2 GHz (2,26 GHz in Turbo Mode), entrambi con TDP pari 18 W.

Il chipset è l’Intel HM55, mentre la memoria è di tipo DDR3 a 1066 MHz per un quantitativo massimo di 4 GB. Il display ha una diagonale di 14 pollici con risoluzione di 1366×768 pixel e retroilluminazione a LED. Tra le altre specifiche tecniche segnaliamo un disco rigido con capacità massima di 640 GB, unità ottica DVD Super Multi e un peso di 2 Kg con una batteria a 8 celle.

Oltre alla GPU integrata nel processore, è presente una scheda video discreta nVidia GeForce G310M con 1 GB di memoria DDR3 dedicata. Grazie alla tecnologia Switchable Graphics, il passaggio dalla GPU integrata a quella discreta e viceversa avviene in modo automatico senza l’intervento dell’utente, cioè senza la necessità di uno switch manuale.

La variazione dinamica della frequenza della CPU (grazie al Turbo Mode) e le funzionalità di risparmio energetico di Asus consentono dunque di ottenere un elevata autonomia.

Non è ancora nota la data di inizio commercializzazione, ma il prezzo dovrebbe essere di circa 1.000 dollari.

Notizie su: