QR code per la pagina originale

Binged.it: Microsoft pronta a lanciare un servizio di short URL

,

Dopo Google e Facebook, anche Bing entra nel settore degli short URL, con un servizio tutto suo. Non ci sono attualmente conferme da parte di Microsoft, ma solo indiscrezioni, grazie ad alcune “twittate” catturate dai blogger americani.

Secondo quando pubblicato su Neowin, che fa riferimento al profilo twitter @fareologist, il nuovo servizio dovrebbe chiamarsi binged.it. Una scelta che appare strana, visto che proprio questo indirizzo è ben più lungo del nome dello stesso motore di ricerca. Microsoft avrebbe potuto semplicemente utilizzare l’indirizzo Bing.it, di cui è titolare (ma forse i blogger americani si sono dimenticati della versione italiana del sito).

Ad ogni modo, dopo goo.gl (Google) e fb.me (Facebook), anche Microsoft entrerà a breve in un settore che ha visto esplodere la sua crescita, proprio grazie a servizi come Twitter. L’esigenza di incollare link brevi e risparmiare caratteri ha fatto nascere decine di siti che permettono di accorciare URL altrimenti troppo lunghi.

Tuttavia, mentre il servizio di Google sfrutta cinque caratteri, e quello di Facebook solo quattro, binged.it sfrutta in partenza otto caratteri. Non saranno un po’ troppi per le esigenze degli utenti?

Notizie su: