QR code per la pagina originale

Dell Froot: PC senza tastiera, mouse e monitor

,

Grazie al supporto nativo per la tecnologia touchscreen in Windows 7, si diffonderanno sempre più i dispositivi privi di tastiera e mouse anche nel settore PC, come già accade nel mercato degli smartphone.

Il concept Dell Froot va ancora oltre ed elimina pure il monitor, sostituendolo con un proiettore che permette di visualizzare il desktop del sistema operativo su una parete.

Il progetto è stato presentato dalla designer Paulina Carlos, durante un contest organizzato da Dell che aveva come tema il design sostenibile. Il case (disponibile in vari colori) è infatti realizzato con materiali biodegradabili, in particolare polimeri a base di amido.

I sensori di posizione e di movimento rilevano i tasti digitati sulla tastiera virtuale che viene proiettata sulla scrivania. Un altro proiettore sul lato opposto del Froot invece genera l’immagine del monitor su una superficie perpendicolare alla scrivania.

Sul lato sinistro del case sono presenti le porte di espansione (ad esempio USB), mentre sul lato destro trova posto un lettore DVD in formato slot-in.

Quindi l’unico ingombro è dato dal case, in quanto monitor e tastiera non esistono fisicamente. Qualcuno potrebbe obiettare sulla mancanza di un mouse, ma il Dell Froot è pensato per il futuro. Tra pochi anni, per spostare il puntatore del mouse o eseguire un’applicazione, basteranno le onde cerebrali.

Notizie su: