QR code per la pagina originale

Lo sciopero Wintek mette a rischio i prodotti multitouch Apple

,

I lavoratori di Wintek Corp, azienda cinese specializzata nella produzione di schermi multitouch, ha iniziato uno sciopero ad oltranza. Gli operai dell’azienda hanno denunciato le invivibili condizioni lavorative che, quotidianamente, li sottopongono all’inalazione di pericolosissime sostanze nocive. Per questa ragione, qualora la produzione non tornasse rapidamente alla normalità, Apple potrebbe subire ritardi e rallentamenti nella consegna di prodotti quali iPhone e iPod Touch.

Non è la prima volta che i lavoratori di Wintek Corp decidono di protestare violentemente contro l’inumano trattamento sul posto di lavoro. Già lo scorso anno, infatti, gli operai si erano riuniti davanti alla sede Apple del luogo per convincere Cupertino a imporre delle condizioni accettabili di lavoro.

Almeno nel breve periodo, lo sciopero non dovrebbe causare grandi problemi per la disponibilità dei dispositivi touchscreen targati mela. I consumatori, di conseguenza, dovrebbero rimaner esenti dalla protesta in atto.

Allo stesso tempo, tuttavia, sarebbe auspicabile che Apple dettasse rigide condizioni ai propri partner, in modo da garantire la dignità di ogni singolo lavoratore. Cupertino, infatti, è l’azienda che per molti anni si è contraddistinta per la “Think Different Philosophy” anche, e soprattutto, dal punto di vista della tutela dei propri dipendenti.

Notizie su: