QR code per la pagina originale

Svelato Crackdown 2!

Confermata la demo e rivelati alcuni dettagli

,

Ruffian Games sta diffondendo alcuni dettagli relativi a Crackdown 2, il sequel dello sparatutto in terza persona, dissipando alcuni dubbi che attanagliavano i fan.

In un’intervista a IGN, il produttore del titolo, James Cope è sceso nel merito della modalità cooperativa che permetterà partite con quattro giocatori in grado di sfidarsi o collaborare per il completamento di obiettivi primari e secondari, e la conquista di vari oggetti disseminati nel mondo di gioco. In tutto ciò sarà garantita una libertà di azione assoluta.

VG247, invece, riporta le parole del lead designer Billy Thomson, che risponde alle domande sul sistema di combattimento. Pare che dovremmo aspettarci scontri a mani nude molto più simili a quelli visti in Batman: Arkham Asylum, piuttosto che a qualsiasi altro sandbox, come GTA: “il nostro [sistema di combattimento] non sarà così intenso e così profondo, ma sarà altrettanto fluido e divertente” ha precisato Thomson.

Nessuna notizia circa il multiplayer online, anche se Ruffian Games ha fatto sapere che intende prendersi cura della community di fan e giocatori incuriositi da questo sequel, e che sicuramente saranno contenti di sapere che gli sviluppatori sono anche al lavoro su una demo.

La data di rilascio del titolo non è ancora stata comunicata.

Notizie su: