QR code per la pagina originale

Demo poco probabile per Alan Wake, possibile una Collector’s Edition

Remedy toglie le speranze per una demo dell'atteso gioco

,

Dallo studio di programmazione Remedy Entertainment arrivano nuove informazioni sull’attesissimo Alan Wake, l’esclusiva Xbox 360 che si sta facendo attendere dal 2005 ma che finalmente arriverà entro la prossima primavera.

Come riporta VG247, nel corso di una live chat con i fan che stanno attendendo con impazienza il gioco, Remedy ha parlato della possibilità di introdurre una Collector’s Edition che si andrebbe ad affiancare, come di consueto, alla versione “liscia” del gioco nei negozi. Sebbene non ne abbiano confermato in via ufficiale l’esistenza, a questo punto il rilascio dell’edizione dedicata ai collezionisti appare molto probabile.

Appare invece piuttosto improbabile che il team possa introdurre una demo giocabile di Alan Wake, cosa che non stupisce data la volontà di Remedy di riservare le informazioni sul gioco, per non rovinare la sorpresa ai videogiocatori.

Lo staff del team ha tenuto a specificare, inoltre, che il gioco avrà un finale soddisfacente e che riuscirà a completare, in modo esaustivo, la storia. La dichiarazione è stata fatta probabilmente in seguito all’annuncio, da parte di Robbie Bach di Microsoft, dei DLC previsti successivamente all’uscita del gioco, cosa che avrebbe potuto sollevare qualche dubbio circa il finale del titolo.

Remedy ha infatti tenuto a precisare che allo stato attuale delle cose ci si sta concentrando solo per completare il gioco e rilasciarlo nei negozi nel miglior modo possibile. Gli spunti per dei contenuti aggiuntivi ci sono ma attualmente sarebbero solo idee e nulla di concreto.

Notizie su: