QR code per la pagina originale

Gestione remota di risorse con LogMeIn

,

La condivisione remota di risorse, sia per scopi privati che professionali, risulta particolarmente utile quando si deve accedere a risorse, fornire supporto o gestire device, ottenendo tipicamente un notevole risparmio di tempo e costi. Gli strumenti software reperibili sul Web sono numerosissimi e consentono di affrontare in modo adeguato ogni tipo di esigenza.

LogMeIn consente di accedere a computer remoti da qualsiasi postazione, nella sola ipotesi di avere disponibili una connessione Internet e un browser, rendendosi adatto sia ad utenti che necessitino di un accesso base ad un PC o Mac, che a tecnici che debbano possedere un pieno controllo dell’hardware, come se si fosse fisicamente seduti davanti a tastiera, mouse e monitor.

L’applicativo esiste in due versioni: LogMein Free (gratuita) e LogMeIn Pro (a pagamento, ma disponibile come trial). Per attivare una connessione remota occorre innanzitutto creare un proprio profilo e installare l’apposito client nei computer che si desidera controllare via Web. Quando si effettua il login viene visualizzata una pagina contenente l’elenco dei computer autorizzati e per connettersi ad uno di essi occorre cliccare sul collegamento “Controllo remoto“.

Viene quindi aperta una maschera di richiesta “Nome utente” e “Password” relativa al profilo di accesso remoto affinché abbia effettivamente inizio la sessione di lavoro, potendo così interagire con desktop, scrivania, applicazioni, menù, opzioni, cartelle e file. La versione Pro estende le funzionalità di base, abilitando la condivisione file, la stampa da remoto a locale, il drag & drop e strumenti di diagnostica.

Notizie su: