QR code per la pagina originale

Liquida Network, ads per la blogosfera italiana

Il Gruppo Banzai ha presentato Liquida Network, una nuova piattaforma per l'advertising indirizzata ai blogger italiani. Il sistema offre ricavi sulla base del numero delle pagine viste e non sui click generati a patto di raggiungere i requisiti minimi

,

Dopo essersi distinta nel panorama del web italiano grazie alle proprie soluzioni per catalogare i contenuti prodotti dalla blogosfera italiana, Liquidia intraprende ora una nuova avventura nel complesso comparto dell’advertising online. Il Gruppo Banzai ha da poco annunciato la nascita di Liquida Network, un nuovo circuito di affiliazione pubblicitaria rivolto ai blogger interessati a monetizzare il traffico sulle loro pagine e alla ricerca di soluzioni alternative ad alcune piattaforme già affermate come AdSense di Google. La nuova iniziativa potrebbe consentire a Banzai di estendere le proprie opportunità di business e potrebbe ampliare l’attuale bacino di utenti di Liquida.

«Liquida avrà il ruolo di “garantire” agli investitori pubblicitari la qualità di questi blog che raggiungono un’audience interessante ed evoluta, ma difficilmente raggiungibile per gli investitori e per i grandi brand a causa della loro frammentarietà. Il valore della proposta per i blogger più attivi e attenti è evidente: Liquida Network è il veicolo per accedere alle risorse della pubblicità di qualità e alto valore che fino ad oggi erano riservate solo ai grandi editori e player del web» si legge nel comunicato stampa da poco rilasciato dal Gruppo Banzai.

I blogger che decideranno di partecipare all’iniziativa avranno la possibilità di inserire nei loro spazi online un header e/o un banner contenenti gli annunci pubblicitari gestiti da Liquida. Per poter aderire all’iniziativa commerciale, i proprietari dei blog dovranno raggiungere i requisiti minimi stabiliti dagli autori del progetto. L’opzione base, denominata “Start”, è aperta ai blog di opinione e informazione già indicizzati da Liquida, attivi da almeno sei mesi, non appartenenti a iniziative di nano-publishing e con una media di almeno due post pubblicati a settimana.

liquida network

I blogger interessati dovranno inoltre dimostrare su base trimestrale di aver raggiunto una media mensile di almeno 30mila pagine visitate attraverso i dati forniti dai sistemi di analisi del traffico come Google Analytics. L’opzione “Start” offre un RPM (ricavi per migliaia di pagine) che può raggiungere gli 0,8 Euro se si utilizzano sia l’header che il banner fornito da Liquida Network. Nel caso di 50mila pagine consultate su base mensile, il ricavo sarà dunque pari a 40 Euro circa. L’offerta “Premium” consentirà di realizzare un RPM massimo pari a circa 1,2 Euro, ma richiede almeno 80mila pagine visitate su base mensile e una media più alta di post pubblicati a settimana.

«Il blog che aderisce al network include nelle proprie pagine posizioni pubblicitarie fornite da Liquida. Sui blog del network verrà proposta la stessa pubblicità presente su Liquida, che acquisterà l’intero bacino di traffico disponibile su ogni blog, garantendo al blogger un “ricavo fisso” per pagina. L’offerta non è quindi legata alle usuali formule di valorizzazione, quali la quantità di click generati, ma solo al numero di visualizzazioni delle pagine su cui sono presenti i formati pubblicitari di Liquidia» prosegue il comunicato stampa da poco diffuso, ricordando come l’iniziativa non porti ad alcun rapporto in esclusiva, condizione che consentirà agli affiliati di inserire sui propri blog anche annunci pubblicitari provenienti da altri circuiti per l’advertising.

Per il lancio del nuovo servizio, Liquida Network ha stretto una prima serie di accordi con alcuni dei blog italiani più seguiti. Tra i partecipanti all’iniziativa spiccano lo spazio online di Gad Lerner, il blog di satira collettiva Spinoza e il weblog di informazione Giornalettismo. Grazie alla propria presenza su questi e altri siti web della blogosfera italiana, il nuovo circuito di affiliazione pubblicitaria legato alla concessionaria di advertising del Gruppo Banzai (BanzaiADV) intende far conoscere ed estendere le proprie partnership per ampliare le potenzialità del network.

Notizie su: