QR code per la pagina originale

Microsoft rilascia una patch per Internet Explorer

,

Con qualche giorno di ritardo, Microsoft ha pubblicato un aggiornamento di sicurezza per Internet Explorer, dopo i recenti attacchi in Cina nei confronti di Google, condotti proprio sfruttando una falla del popolare browser. Lo ha rivelato il sito Neowin in un recente articolo.

La falla ha permesso agli hacker di mettere in crisi Google, con conseguenze davvero gravi: Google ha deciso di non sottostare più alle decisioni riguardanti la censura, mentre in tutto il mondo ci si sta interrogando sulla questione della libertà di parola su Internet.

Microsoft, da parte sua, non ha potuto fare a meno di rilasciare una patch, considerando la gravità della situazione, soprattutto perché non avrebbe potuto aspettare il 9 febbraio, data del prossimo “patch day” mensile.

Oltre al rilascio della patch Microsoft ha consigliato ai suoi utenti di aggiornare il browser alla recente versione 8, che si è dimostrata meno a rischio. Una mossa decisa anche per arginare le decisioni dei governi tedesco, francese e australiano, che stanno conducendo una campagna critica nei confronti del browser di Microsoft.

Con la conseguenza, nei giorni scorsi, di un picco di download di Firefox e Opera, a danno di IE che continua a perdere quote di mercato.

Download: Internet Explorer Patch

Notizie su: