QR code per la pagina originale

Secondo Cage, nessuna scena forte in Heavy Rain è gratuita

La storia è stata scritta senza pensare alla possibile censura

,

Nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista inglese PlayStation Official Magazine, David Cage si è espresso ancora una volta circa il valore narrativo di Heavy Rain, il nuovo e attesissimo titolo sviluppato da Quantic Dream che arriverà il prossimo 9 febbraio per PlayStation 3.

Secondo Cage, quando è stata scritta la storia di Heavy Rain non si è tenuto conto di ciò che i censori avrebbero potuto pensare perché altrimenti avrebbero dovuto, con molta probabilità, rivedere le forti scene che sono spesso presenti nel gioco.

Come ormai ben si sa, in Heavy Rain il giocatore verrà continuamente chiamato a fare delle scelte che andranno a toccarlo emotivamente, e alcune volte queste saranno così forti da rivelarsi scioccanti. Scene, tra l’altro, dettagliate di recente dall’ente di classificazione statunitense ESRB, che ha dato al gioco un rating Mature.

Tuttavia il creativo ha tenuto a sottolineare che il gioco non è scioccante per il semplice gusto di esserlo, ma che ogni scena, che sia violenta o sessuale, non è mai gratuita, bensì contribuisce alla narrazione e al coinvolgimento emotivo del giocatore.

Notizie su: