QR code per la pagina originale

Street View si arricchisce, introdotte le mappe di diversi piccoli centri

,

Continua ad arricchirsi Google Maps, il servizio di mappe digitali su cui Google sembra voler puntare parecchio anche in ottica pubblicitaria, come sembrano testimoniare le ultime novità relative alla possibilità di implementare una nuova pubblicità interattiva direttamente nelle mappe.

La novità degli scorsi giorni è relativa però alla funzione Street View integrata in Google Maps, una novità che ha visto un consistente aggiornamento del database delle foto riprese a livello della strada, con l’aggiunta di numerosissime immagini, al punto che il servizio consente adesso di poter viaggiare virtualmente, e con pochi click, non soltanto nei principali centri urbani, com’è stato finora, ma anche in moltissimi centri minori nonché in alcuni paesini solitamente poco conosciuti ma potenziali mete turistiche per quanti vogliano scegliere delle vacanze alternative alle solite.

Le foto introdotte di recente riguardano moltissime aree del centro e del sud Italia, con una copertura quasi globale per tutte le regioni dal Lazio in giù, fino ad arrivare alle isole principali, che adesso risultano coperte quasi per intero.

Sono state pertanto inserite le migliaia di foto che le “Google car” hanno scattato nei mesi scorsi, foto provenienti dagli angoli più angusti e sperduti del paese tra i quali non mancano, a fianco alle più conosciute località di mare, i piccoli centri dell’entroterra, così come risultano aggiunte anche tantissime foto di strade statali e provinciali utilissime per chi vuole avere un’idea dei collegamenti.

Analogamente all’Italia, anche le mappe relative a Spagna e Francia hanno ricevuto un corposo aggiornamento.

Notizie su: