QR code per la pagina originale

Ricaricare le batterie via WiFi? Ora si può

,

Gli smartphone moderni si sa, sono sempre più assetati di energia, tanto da doverli ricaricare molto, anzi troppo spesso; ma se si potesse trovare una via alternativa per la ricarica che non sia il classico alimentatore?

Una risposta la potrebbe dare Airnergy, un particolare dispositivo presentato recentemente al CES di Las Vegas. Questo strumento molto piccolo, tanto da stare comodamente in tasca, in presenza di reti WiFi è in grado di convertire il segnale wireless in energia elettrica.

Al suo interno è dotato infatti di una batteria ricaricabile alimentata appunto da sorgenti WiFi.

In caso di necessità Airnergy è dotato di un piccolo connettore mini USB a cui collegare smartphone, lettori MP3 e molto altro ancora.

Un accessorio che dovrebbe costare molto poco, una volta immesso nel mercato, perché si parla di circa 40 dollari che convertiti in euro sarebbero poco più di 30. Se davvero l’efficacia nella vita reale fosse dimostrata, potrebbe diventare l’accessorio prediletto per tutti i possessori di smartphone e affini.

Va detto anche, che si sta pensando di inserire questa tecnologia direttamente negli smartphone del futuro. In effetti la possibilità di autoricaricarsi in presenza di reti WiFi potrebbe risultare un grande vantaggio per dispositivi nati per funzionare con le reti WiFi…

Notizie su: