QR code per la pagina originale

Samsung pioniere delle 3D TV con occhialini attivi

,

Samsung Electronics continua ad essere un motore di innovazione, introducendo sempre nuovi prodotti sul mercato prima degli altri competitor. Anche in questo caso si annuncia un successo: l’azienda coreana sarà la prima a commercializzare televisori LED 3D e LCD 3D.

Il presidente Wonkie Chang ha dichiarato che l’obiettivo è quello di guidare il mercato delle 3D TV, facendosi pioniere nella produzione e diffusione di questa nuova tecnologia.

Nel mese di gennaio, infatti, Samsung ha iniziato la produzione di dispositivi in diversi formati, da 40 fino a 55 pollici di diagonale, tutti da utilizzare con occhialini 3D attivi.

Queste TV hanno frequenze di aggiornamento di 200 Hz, in grado di garantire 200 frame per secondo, più che sufficienti per una perfetta visione Full HD in tre dimensioni, con dettagli nitidi anche nelle scene più concitate.

I tempi di risposta sono di circa il 20% inferiori ai prodotti attualmente in circolazione, attestandosi intorno ai 4 millesimi di secondo. Con questo valore, le immagini generate sono più naturali raggiungendo livelli di chiarezza e fluidità mai visti prima.

I nuovi occhialini attivi sono in grado di riprodurre lo stesso fotogramma prima sulla lente sinistra e poi su quella destra, generando così un immagine 3D fortemente realistica. Questa nuova tecnologia, rispetto all’utilizzo delle vecchie lenti polarizzate, ha il vantaggio di mantenere inalterata la brillantezza e i colori del filmato originale.

Samsung sta cercando di posizionarsi per prima in questo nuovo business, per poter conquistare la quota più ampia di un mercato in forte crescita, che secondo le analisi di DisplaySearch crescerà dagli attuali 902 milioni a 22 miliardi di dollari nel 2018, con un incremento da 200.000 unità del 2009 a 64 milioni di prodotti venduti nei prossimi otto anni.

Notizie su: