QR code per la pagina originale

Nasce il Tokina 11-16 con attacco Sony

,

Dopo Sigma e Tamron, anche Tokina ufficializza il primo modello di obiettivo con attacco Sony Alpha. A fregiarsi di tale titolo sarà una lente ritenuta di altissimo livello per qualità di immagini e resa complessiva, il Tokina 11-16 f/2.8, già in commercio con montatura Canon e Nikon.

Sony realizza così due importanti risultati: amplia il ventaglio di offerte ai propri clienti, offrendo un’escursione alle basse focali da record con una qualità eccelsa, e si pone sempre più come terza regina nel campo fotografico sia a livello pro che semi-pro. Infatti, nonostante il Tokina 11-16 sia un obiettivo solo per APS-C, si avrà la produzione e la commercializzazione dei restanti modelli, compresi quelli per full frame, entro la fine dell’anno. La data ufficiale è il 24 febbraio.

Il nuovo obiettivo per Sony avrà la stessa struttura e geometria dei modelli costruiti per Nikon e Canon. Quindi una massima apertura di f/2.8 con 13 elementi in 11 gruppi e diametro della lente frontale pari a 77 millimetri. Un’estensione focale estremamente ridotta (solo 5 millimetri) tanto da poterlo considerare quasi un fisso. Una distanza minima di messa a fuoco di 30 centimetri e una distanza iperfocale già a f/2.8 pari a 2.26m alla focale f=11mm e 4.78 alla focale f=16mm.

Il prezzo al pubblico sarà orientativamente di 730?, molto più caro dei modelli destinati a Canon e Nikon, ma è comprensibile se si pensa che sarà il modello di lancio. Quindi si prevede un calo di prezzo dopo i primi mesi di commercializzazione, come per ogni oggetto tecnologico.

Notizie su: