QR code per la pagina originale

Windows 7, falsi positivi sulle batterie

Microsoft ha segnalato l'esistenza di un problema a livello di BIOS che porta alla segnalazione da parte di Windows 7 di problemi (in realtà inesistenti) con le batterie di alcuni laptop. Inoltre è in distribuzione una nuova release (built 7700)

,

Microsoft ha segnalato l’esistenza di un problema su Windows 7 relativamente alle installazioni su laptop. Il problema è in realtà quello di un falso positivo, poiché Windows 7 segnala agli utenti un problema con la batteria quando in realtà la batteria non ha alcun problema.

«Stiamo investigando sul problema assieme ai nostri partner hardware» spiega Microsoft identificando il problema a livello di firmware. Il gruppo al momento non fornisce dettagli ulteriori, ma promette delucidazioni agli utenti interessanti nel momento stesso in cui la causa dei falsi positivi sarà scoperta e sarà possibile diramare un aggiornamento in grado di annullare le segnalazioni fasulle (con segnalazione volta a suggerire la sostituzione della batteria).

Una nuova versione di Windows 7, nel frattempo, ha visto la luce ed è stata segnalata da Neowin. Dalla nuova versione non emergono novità di rilievo a livello di interfaccia, ma non è dato a sapersi quali altre modifiche possano aver portato alla built connotata dalla numerazione 7700. Neowin avanza inoltre una ipotesi secondo cui la built 7700 non sia tanto una evoluzione di Windows 7, quanto più una anticipazione di Windows 8 (atteso per il 2012).

Windows 7 – built 7700

Windows 7 - built 7700

Ulteriore novità Microsoft di queste ore è in una nuova release candidate di Office 2010. Trattasi però di una Technology Preview rilasciata soltanto agli utenti iscritti al “technology adoption program (TAP)” e non vengono forniti ulteriori dettagli relativamente alla timeline di approccio alla distribuzione ufficiale della suite.

Notizie su: