QR code per la pagina originale

Apple brevetta la cornice sensibile al tocco

,

Dopo aver sfruttato al meglio tutte le caratteristiche del multitouch, Apple sembra intenzionata a migliorare l’esperienza d’uso degli utenti con nuovi dispositivi sensibili al tocco. Le indiscrezioni delle ultime ore, infatti, dimostrerebbero l’intenzione di Cupertino di produrre una sorta di cornice touch, utilizzata per controllare volume, luminosità e funzioni di gioco.

Ideale per iPad, la cornice sensibile al tocco funzionerebbe come un normale slider, facendo scivolare le dita verso i bordi del dispositivo. In particolare, questo innovativo brevetto potrebbe dimostrarsi molto utile per il gaming, eliminando parte dei comandi touch attualmente disponibili sulla superficie dello schermo.

Questa particolare proposta va ad aggiungersi ad un precedente progetto, incentrato sulla possibilità di riconoscimento avanzato di dita e palmi delle mani sullo schermo dei dispositivi dotati di tecnologia touch. L’ingente aumento dei punti d’appoggio riconosciuti, infatti, renderebbe simile il comportamento di un display multitouch ad un ibrido fra mouse, tastiera e tavoletta grafica.

Appare evidente come Cupertino sia fortemente convinta dell’importanza dei supporti sensibili al tocco come futuro dell’interazione fra utente e macchina. E, considerando la proposta della cornice touch, c’è da aspettarsi una probabile adozione di queste tecnologie in iPad in un futuro imminente.

Notizie su: