QR code per la pagina originale

Le versioni RC di Windows 7 stanno per scadere

,

Lo comunica ufficialmente Microsoft: le RC di Windows 7 entreranno nella loro fase finale il 15 febbraio, e come era stato previsto, cesseranno di funzionare del tutto il primo giugno 2010. Tale processo ovviamente sarà progressivo, e si articolerà in tre fasi distinte in modo da preparare gli utenti alla migrazione verso la versione definitiva del sistema operativo.

Nella prima fase apparirà un messaggio di notifica nella barra delle applicazioni una volta al giorno, e qualche tempo dopo tale avviso dovrebbe apparire ogni quattro ore e, infine, ogni ora.

Nel secondo step invece, che scatterà il primo marzo 2010, verranno presi provvedimenti più invasivi, poiché, oltre all’aumento dell’intensità delle notifiche, il computer su cui gira la versione non ufficiale di 7 verrà riavviato ogni due ore.

Nella fase finale invece, datata 1 giugno 2010, all’avvio di Windows il desktop resterà completamente nero, e una schermata di attivazione inviterà gli utenti a provvedere ad acquistare Windows 7 poiché quella in uso non è una copia originale. Il computer inoltre verrà riavviato ogni due ore.

Microsoft ha dato quest’annuncio con un certo anticipo, quindi chi possiede una RC di 7 avrà tutto il tempo di organizzarsi e passare a un eventuale acquisto di una licenza originale del sistema operativo.

Notizie su: