QR code per la pagina originale

Project Titan: Facebook sfida lo strapotere di GMail

,

La community di utenti legata a Facebook si fa ogni giorno sempre più numerosa e i gestori del social network sono costantemente impegnati per offrire un servizio all’altezza delle aspettative, attraverso l’implementazione di nuove funzionalità, risolvendo i problemi di lentezza che di tanto in tanto affliggono la navigazione e, come sta accadendo proprio in queste ore, mediante periodici restyling del layout.

Ma cosa manca davvero a Facebook per diventare un punto di riferimento nel Web? C’è qualche caratteristica che presenta margini di miglioramento tali da poter giocare un ruolo davvero importante nel suo processo di evoluzione?

Secondo un’opinione ampiamente condivisa, l’attuale gestione dei messaggi è tutt’altro che perfetta, ma nel prossimo periodo le cose potrebbero cambiare radicalmente. TechCrunch ha infatti riportato alcune indiscrezioni, provenienti da una fonte giudicata affidabile, secondo le quali presto Facebook implementerà una nuova e performante webmail, al momento nota agli addetti ai lavori come Project Titan.

Ciò che la renderebbe particolarmente interessante sarebbe la piena compatibilità con i protocolli POP e IMAP, che ne consentirebbe l’utilizzo e la sincronizzazione con i tradizionali client di posta, così da permettere la gestione dei messaggi senza l’obbligo di accedere al social network.

L’indirizzo assegnato ad ogni profilo sarà del tipo nome.cognome@facebook.com. In caso di omonimia si dovrà ricorrere a soluzioni alternative, per questo l’invito è quello di assicurarsi il proprio username attraverso l’apposita pagina online.

Riuscirà, come in modo forse eccessivamente ottimistico hanno già previsto alcuni, il titanico progetto di Facebook ad insidiare lo strapotere di Gmail?

Notizie su: