QR code per la pagina originale

I salvataggi di Mass Effect 2 potrebbero non funzionare su Mass Effect 3

Le rivelazioni di Casey Hudson sulla trama di Mass Effect 3

,

Casey Hudson ha appena rivelato che i salvataggi di Mass Effect 2 potrebbero non funzionare sul terzo gioco della serie.

Se, alla fine del titolo attualmente in commercio, si sceglierà di sacrificare Shepard, in Mass Effect 3 bisognerà ricominciare con un personaggio completamente nuovo.

Secondo le parole di Hudson: “Un morto è un morto. Mass Effect 3, come il resto della trilogia, è la storia di Shepard. Se alla fine di Mass Effect 2 si ha uno Shepard morto, quella partita salvata non sarà trasferita su Mass Effect 3“.

Si potrà quindi creare un nuovo protagonista, ma l’eventuale morte di Shepard in Mass Effect 2, stando a quanto lascia intendere Hudson, potrebbe avere serie conseguenze sull’ultimo capitolo della saga fantascientifica, attualmente in corso di produzione a opera dello staff BioWare, per Xbox 360 e PC.

Notizie su: