QR code per la pagina originale

In arrivo MacBook Pro con Intel core i7?

,

In molti avevano sperato che il 27 gennaio sarebbe stata anche l’occasione di uno speed-bump per il MacBook Pro, magari con il promesso e poi smentito processore con core i5. Così non è stato (anche perché è risultata chiara l’intenzione di Apple di voler focalizzare l’attenzione esclusivamente su iPad) ma questa non deve essere necessariamente una cattiva notizia dato che potrebbe sottintendere un aggiornamento della linea Pro, ancora più succulento.

Sono infatti comparsi in rete dei benchmarck, relativi ad un MacBook Pro 6,1 (un codice di cui si era già trovata traccia nelle ultime release di Mac OS X 10.6 e coerente con il sistema di numerazione dei modelli adottato da Apple) equipaggiato con processore Intel core i7 a 2.66GHz.

Il processore Core i7 M 620 è un dual core, caratterizzato da Turbo Boost e Hypertrading, che può raggiungere frequenze di 3.33 GHz ed è sicuramente uno dei possibili candidati per l’aggiornamento (atteso in tempi brevi) dei MacBook Pro.

Ma è attendibile questo rumor? Cerchiamo di comporre il puzzle… I MacBook Pro attualmente in vendita, sono stati aggiornati l’ultima volta in occasione della WWDC dello scorso giugno quindi un aggiornamento è sicuramente nell’aria; come ho già detto, il codice MacBookPro 6,1 era già stato individuato nella build 10C531 di Snow Leopard; infine, come sottolinea 9to5Mac, è impossibile falsificare le specifiche di un MacBook tramite GeekBench.

La conclusione? Se state pensando di acquistare un MacBook Pro, potrebbe non essere una cattiva idea pazientare un po’, anche perché i risultati dei benchmark sembrano promettere prestazioni da urlo.

Notizie su: