QR code per la pagina originale

Microsoft scommette su Bing per recuperare i guadagni

,

Microsoft ha pubblicato notizie positive per i ricavi derivanti dalla vendita dei sistemi operativi, ma lo stesso non si può dire del settore online, dove ha subìto gravi perdite per 15 trimestri consecutivi.

È quanto rivelato da un articolo di Paid Content. Tuttavia Microsoft, dopo il lancio di Bing, sta cercando di venire fuori da quattro anni difficili, puntando molto sul suo nuovo motore di ricerca, come dichiarato in un’intervista, da Yusuf Mehdi, Microsoft senior Vice President del settore mercato online.

L’obiettivo di Bing è concludere il lungo accordo con Yahoo, puntando a diventare il motore di ricerca numero 2 e controllare circa il 30% del settore.

Una cifra interessante sotto il profilo delle entrate pubblicitarie, mercato sul quale tutte le principali società potrebbero puntare molto in futuro.

Come se non bastasse, Microsoft punta molto anche sul mercato mobile, infatti sono ancora aperte le trattative con Apple per rendere Bing il motore di ricerca predefinito sugli iPhone. Insomma, Microsoft si sta dando molto da fare, per guadagnare quote di mercato: secondo i recenti dati di Hitwise, Bing ha perso qualche punto percentuale recentemente.

Notizie su: