QR code per la pagina originale

MyHeritage.com: alberi genealogici in salsa Web 2.0

,

MyHeritage.com, portale che da anni si occupa di fornire al popolo della Rete uno strumento per tracciare il proprio albero genealogico, ha nei giorni scorsi finalizzato un accordo con la società tedesca OSN Group, al fine di integrare nel proprio database i dati raccolti in alcuni siti europei dedicati proprio alla ricostruzione delle cronologie di famiglia, come l’italiano ParentiStretti.it.

Gli utenti del network diventano così 47 milioni, per un totale di 530 milioni di profili inseriti che secondo Gilad Japhet, fondatore e CEO di MyHeritage.com, contribuiranno a collegare le famiglie di tutto il mondo.

Se Facebook ha costruito un grafico molto preciso delle nostre connessioni sociali e LinkedIn di quelle di stampo professionale, MyHeritage.com lo sta facendo con la vita familiare, sia passata che presente.

Così Japhet spiega in poche parole l’obiettivo del portale, già disponibile in ben 35 lingue differenti e sempre più presente in paesi come Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia, Australia, Germania, Polonia, Paesi Bassi e, appunto, Italia.

Tra la suite di strumenti messi a disposizione, va segnalato un software gratuito per generare il proprio albero genealogico, che integra il sistema Smart Matching in grado di collegare tra loro le diverse famiglie indipendentemente dalla loro lingua o dal paese di provenienza. Inoltre, grazie alla tecnologia di riconoscimento facciale, verranno automaticamente inserite le tag appropriate in ognuna delle fotografie caricate.

Tutte le nuove caratteristiche di MyHeritage.com saranno rese operative a partire dai prossimi giorni.

Notizie su: