QR code per la pagina originale

Grafica da Windows XP su Windows 7

,

Windows 7 offre un’interfaccia rivisitata sotto diversi aspetti, specialmente se raffrontata a quella di XP, nel tentativo di rendere l’uso del PC più amichevole e fruibile da parte di tutti. Ciò nonostante, qualcuno potrebbe essere legato, per vari motivi, al precedente layout e ricercare pertanto un tool che ne consenta la riproposizione.

Classic Shell è un’utilità che è stata sviluppata per soddisfare tale richiesta per le versioni di sistema sia a 32 che a 64 bit, in modo semplice ed efficace. Durante l’installazione conviene lasciare selezionate le caselle di controllo “Classic Start Menù” e “Classic Explorer“, per poter sfruttare tutte le opzioni offerte dal programma.

Al termine, cliccando sul pulsante “Start“, si ha immediatamente la conferma della modifica principale apportata all’interfaccia, ritrovando il menù che a diversi utenti risulta tuttora più familiare. Si può ripristinare anche la struttura di Windows Explorer, modificando per prima cosa la modalità di visualizzazione della cartelle, attivando la casella di controllo “Mostra sempre i menù” presente nella scheda “Visualizzazione” delle “Opzioni cartella”.

Si può poi proseguire cliccando con il tasto destro del mouse sulla barra dei menù e selezionando la voce “Classic Explorer Bar“, attivando così la barra degli strumenti che può anche essere riposizionata una volta deselezionata la voce “Blocca barre degli strumenti”.

Il programma propone anche un’ampia sezione di personalizzazione utilizzando il pannello di controllo richiamabile da “Impostazioni” -> “Classic Start Menù“. Personalmente trovo utile l’opzione “Expand Control Panel“, che consente di aprire l’elenco dei collegamenti del pannello di controllo direttamente dal menù “Impostazioni”.

Notizie su: